La scuola al tempo dei nonni

Che esperienza MERAVIGLIOSA!!!

Assieme alla maestra Marta V. e alla maestra Paola abbiamo utilizzato la “macchina del tempo” e siamo tornati al lontano 1940, a poco prima della seconda guerra mondiale.

Le cose allora erano molto diverse e per capirlo meglio abbiamo visto un un video realizzato da un’insegnante molto brava (Elisabetta Pagani) che ha raccolto varie documentazioni sulla scuola di Albignasego nel passato facendo interviste e raccogliendo informazioni da ex-alunni ed ex-maestri. Lo alleghiamo di seguito in modo che tutti possiate vederlo :

 

In quegli anni era tutto diverso, non si viveva nelle comodità che oggi tutti noi bambini abbiamo, non c’erano la televisione, il computer, la Nintendo…si giocava con quello che si poteva e si andava a scuola con il minimo indispensabile per studiare.

Nelle classi:

  • i banchi erano di legno con il piano inclinato
  • il banco aveva ai lati due buchi per il calamaio
  • si scriveva con il pennino
  • la cartella era di cartone o di tela
  • i quaderni erano piccoli e avevano dentro la carta assorbente
  • c’era un solo libro, e non l’avevano tutti, ed era in bianco e nero
  • nelle classi c’erano 40-50 e a volte 60 alunni
  • i bambini non usavano la mano sinistra per scrivere, era vietato
  • c’era il banco del “somaro” e i bambini, se si comportavano male o scrivevano male, venivano puniti (cappello d’asino, dietro la lavagna, in ginocchio sui ceci,…)

La maestra Marta V. ci ha portato dei pennini e, oltre a farceli vedere e toccare ci ha fatto anche scrivere ed è stata una bella esperienza ma non così semplice come pensavamo. Abbiamo capito perchè scrivevano tutti così bene e perchè era così facile “rompere” la punta del pennino:

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA             OLYMPUS DIGITAL CAMERA                                                                       OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

 

 

E’ stata veramente una bella esperienza!!! Abbiamo anche realizzato un bellissimo cartellone sul quale abbiamo incollato le fonti iconografiche che la maestra Marta ha raccolto per noi:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Abbaimo imparato molte cose nuove e abbiamo scoperto che le Fonti orali, scritte, iconografiche e materiali sono tutte FONDAMENTALI per ricostruire il nostro passato, la nostra STORIA!

Un pensiero su “La scuola al tempo dei nonni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...