BENVENUTI A PRATO FIORITO

Il nostro primo giorno di scuola è stato una grande festa con musica, balli e una bellissima storia. Le maestre erano “vestite” tutte in modo strano e somigliavano molto a delle api, a dei fiori o a piccole fatine… ma che scuola sarà questa qua?

Sicuramente sarà un anno speciale!

Sulla soglia della “Rodari” c’erano ad accoglierci i bambini di classe V che con un bellissimo medaglione di colore giallo con su scritto il nostro nome e il “ritratto” dell’ape Pia, nostra compagna di viaggio in questo primo periodo di scuola.

L’ape Pia ci ha dato un benvenuto particolare raccontandoci il suo primo giorno di scuola.

C’era una volta … Ape Pia che abitava in un alveare appeso ad un grande noce nel cortile di una fattoria.

Una mattina Pia si svegliò presto perchè era molto agitata: era per lei un giorno specialissimo! Incominciava la scuola e Pia non stava più nella pelle!

 Ape Pia sbadigliando spia dalla finestrella della sua cella

 Ape Pia: Uauo, che bella giornata! Non vedo l’ora di volare, di arrivare fino al vigneto dove si trova la scuola delle api.

 Tutto era pronto: Pia si era spazzolata ben benino, aveva ripulito le zampette e le antenne, si era messa a tracollo lo zainetto ed era pronta per spiccare il volo.

Ape Pia: Si parteee !!! 

 Aprì le sue ali leggere e con un balzo era già nel cielo azzurro.

Pia si divertiva: faceva le pirolette, scendeva in picchiata e poi saliva veloce, si faceva      dondolare dall’aria, volava a zig zag e ballava nell’aria.

 Ape Pia: Voi non immaginate quanto è bello volare, cercare di toccare il cielo, sentire i vostri   profumi!

 Presto pero’ Pia si stancò.

 Ape Pia: Non ce la faccio piuuù… Per fortuna che la scuola è vicina! Ah eccola lì! Com’è grande e quante api si stanno avvicinando!

 Pia arrivò davanti alla porta, il cuore le batteva forte forte.

 Ape Pia: Ma… cosa faccio…io ho un po’ di paura!

 Ma Pia era anche un po’ curiosa…

 Ape Pia: Chissà cosa ci sarà dentro la scuola! E poi sarei tanto curiosa di conoscere quelle maestre, mi sembrano davvero simpatiche e carine!

 Così ,con un gran battito di ali, attraversò il portone ed entrò. Cosa avrà trovato Pia nella grande scuola?

 Chissà!

 Anche lei come noi aveva paura e desiderava conoscere le sue nuove maestre, visitare la nuova scuola e imparare i nomi di tutti i suoi compagni… era molto emozionata!… ma anche felice…

E per te com’è stato il primo giorno di scuola?

2 pensieri su “BENVENUTI A PRATO FIORITO

  1. Il primo giorno di scuola mi è piaciuto molto, perchè ho ritrovato i miei amici. All’inizio avevo un pò di paura, perchè non conoscevo le maestre nuove. Però adesso mi trovo bene con loro e con i bambini che non conoscevo.
    Valentina Voghera

    • Sono contenta che adesso tu stia bene a scuola!
      Avere un pò di timore all’inizio è normale ma, superato l’imbarrazzo, ci siamo subito divertiti un mondo tutti insieme! SIAMO UNA BELLA SQUADRA 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...